Il 16 maggio a SmackDown! Il 25 febbraio, ad Elimination Chamber, Titus e Apollo hanno affrontato Cesaro e Sheamus per il Raw Tag Team Championship ma sono stati sconfitti. Stessa settimana a Main Event affronta Adam Rose, match che vince per squalifica a causa delle interferenze dei Rosebuds, questa volta Young interviene e aiuta Titus a fare piazza pulita. A SummerSlam, i PTP non riescono a conquistare i titoli di coppia contro R-Truth e Kofi Kingston. Fa il suo debutto il 12 novembre 2009 perdendo contro Lennox McEnroe. Critics of WWE have pointed to Ryder as an example of how politics have bogged the company down in recent years. Nella puntata di NXT del 2 agosto, Titus O'Neil si allea con Matt Striker per sconfiggere Darren Young & Derrick Bateman. Nella puntata di Raw del 16 gennaio Titus è stato sconfitto anche da Big E in un match dove, se O'Neil avesse vinto, l'intero New Day non avrebbe potuto partecipare alla Royal Rumble. Durante il mese di agosto apre una faida insieme Darren Young contro Jack Swagger e Antonio Cesaro, turnando Face. La settimana dopo compare ultimo nella classifica degli esordienti e viene eliminato da NXT. Comunque, O'Neil il 21 dicembre è impegnato in un match contro JTG nel quale riesce a vincere ma, durante i festeggiamenti, viene attaccato da Young che si era finto infortunato al tavolo di commento. Nella puntata di Main Event del 7 aprile Titus ha sconfitto Curtis Axel. Dopo aver sconfitto Yoshi Tatsu ed Ezekiel Jackson e Santino Marella e Zack Ryder, nella puntata di SmackDown del 18 maggio, perdono contro i campioni di coppia R-Truth e Kofi Kingston. Il 28 gennaio, alla Royal Rumble, Titus ha partecipato all'omonimo match entrando col numero 25 ma è stato eliminato da Roman Reigns. Nella puntata di Raw del 3 ottobre Titus è stato sconfitto da Sami Zayn. TVTropes is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License. si riuniscono e perdono un tag team turmoil contro Bryan e Reings. Al termine della puntata di Raw dell'8 febbraio, durante la celebrazione della carriera di Daniel Bryan (che annunciò ufficialmente il suo ritiro quella sera), Titus afferrò giocosamente il braccio di Vince McMahon nel tentativo di scherzare; tale gesto gli costò una sospensione di tre mesi per "condotta non professionale". Nella puntata di Raw del 4 maggio O'Neil ha partecipato ad un Gauntlet match di qualificazione al Money in the Bank Ladder match ma è stato eliminato da Bobby Lashley. A Night of Champions i Prime Time Players perdono contro Seth Rollins e Roman Reigns in un match valido per i titoli di coppia.